01 maggio 2011

Castellana Grotte. Circovallazione o Bretella, questo è il vero dilemma


Caterina Narracci, Ma il finanziamento non ferma la bretella. Il primo cittadino non ha dubbi: l’iter della nostra circonvallazione interna procede speditamente. (Settimanale Fax, ed. Castellana Grotte, Anno XVI, n. 17, del 30 Aprile 2011, p. 5).

Che fine farà adesso la superbretella della giunta Tricase? E’ la domanda che risuona in questi giorni. L’opposizione di centrosinistra, come abbiamo visto, ha le idee chiare (“Sì alla bretella, no alla circonvallazione”). Il sindaco Tricase, però, che su quel progetto ha puntato tutto, anche la sua poltrona e l’unione della sua maggioranza, è di tutt’altro avviso. Innanzitutto il primo cittadino si dice soddisfatto per il finanziamento regionale. “Il nostro Comune si trova all’11esimo posto di quella graduatoria - dichiara il sindaco Tricase - grazie al nostro continuo interessamento presso gli uffici preposti della Regione Puglia e della Provincia di Bari e al tempestivo co-finanziamento dei costi dell’opera per circa 500mila euro, stanziati con un’apposita delibera di giunta di circa sei mesi fa. Questo riconoscimento da parte della Regione mi auguro serva anche a smontare tutte le chiacchiere che sono state dette in giro a riguardo della circonvallazione interna che realizzeremo con i soldi del civico bilancio, e che avrebbe precluso l’ottenimento di questo finanziamento. È chiaro che l’ottenimento di questo finanziamento - ribadisce il Sindaco - non ferma in nessun modo l’iter della nostra circonvallazione interna che prosegue speditamente. Per quanto riguarda questo finanziamento, prendiamo atto di quanto previsto dalla Regione ma sappiamo anche che l’iter è ancora lungo, perché quei soldi devono adesso essere girati alla provincia che deve poi predisporre tutti i progetti esecutivi. Solo dopo si potrà effettivamente procedere. Non è da escludere - conclude Tricase - che considerato il fatto che nel frattempo noi procederemo alla realizzazione della nostra circonvallazione interna, chiederemo che questo finanziamento non venga usato per realizzare il tratto di strada tra via Monopoli e via Conversano, ma per un nuovo tratto che parta da via Conversano per poi completare l’anello della circonvallazione (verso via Turi, ndr), evitando così di avere strade per certi versi simili. Per il momento prendiamo atto di questa buona notizia e vedremo come si evolverà il tutto”.

Nessun commento: