10 marzo 2007

Mare dentro


"Gli altri tetraplegici non si offendano per la mia decisione, ma io non giudico chi vuole vivere e vorrei che loro non giudicassero me".

Questo afferma Ramòn Sampedro, protagonista principale del film intitolato: Mare dentro, di Alejandro Amenábar, del 2004. Con estrema lucidità Ramòn racconta la sua storia, trattando il concetto della morte e il rapporto che gli uomini hanno con essa. E' una storia vera, che ha come tema l'eutanasia.

Inevitabilmente il regista è riuscito a strapparmi lacrime e a farmi tifare, fino all'ultimo, per quel grande uomo... Per un uomo, quindi, che chiede al mondo intero, urlando, una morte dignitosa!!!


6 commenti:

alex ha detto...

Un tema quanto mai attuale.
Racconta una storia vera, è interpretato mirabilmente e diretto dal regista di "The Others". La vita di tutti è sempre appesa ad un filo. Per questo penso che finchè si sta bene, bisogna valorizzarla e apprezzarla e ringraziare Dio per tutti i momenti belli che ci concede, ma non riesco a condannare la scelta del protagonista che, dopo trent'anni di sofferenza ed immobilità, non ha più una ragione di vita.

natalinolovecchio@hotmail.it ha detto...

chi puo decidere quando è giunta la fine per un uomo?Certo vediamo a volte che chi è malato celebrale e non ha piu una vita da vivere a volte chiede siano staccate le macchine.Ma se quell'uomo quando era cosciente avesse pronunciato anche per una sola volta la frase "Sia fatta la volontà del signore ora e sempre"non sarebbe un controsenso chiedere la fine della propria vita?Anche nostro Signore avrebbe potuto cercare la morte alla conoscenza del destino che lo attendeva ma invece ha lottato sino alla fine ed ha affrontato il proprio destino.

alice76cat - Caterina Narracci - ha detto...

la vita di quell'uomo si è conclusa tanto tempo prima!
giovedì scorso su raiuno hanno trasmesso Million Dollar Baby. stupendo! subito dopo a Porta a Porta B. Vespa ha trattato lo stesso tema.
quante chiacchiere.

giuliana ha detto...

bello il tuo blog, veramente interessante!
giuliana

Sciura Pina ha detto...

grazie per la visita!
(ti ho linkato)
Sciura Pina

Mario ha detto...

Film bellissimo... sicuramente uno dei più belli che abbia mai visto. Bel blog complimenti :) ciao.