23 dicembre 2007

La crisi della modernità

Rosalba Branà - Christine Farese Sperken - Angelo Trimarco

Da gennaio 2008 presso il Museo Pino Pascali a Polignano a Mare (Bari), discuteranno, in una serie d’incontri, Pietro Marino, critico d’arte, Ada Chiara Zevi, storico dell’arte e presidente della fondazione Bruno Zevi, Anna D’Elia, critico d’arte, Antonio Rava, restauratore di opere d’arte contemporanea, Danilo Eccher, direttore del MACRO di Roma ed altre personalità del mondo dell’arte contemporanea, su attuali problematiche dell’arte contemporanea che partono dal secondo dopoguerra ad oggi. Tutti gli appuntamenti saranno condotti da Christine Farese Sperken, prof. di Storia dell’Arte Contemporanea dell’Università di Bari e da Rosalba Branà, direttrice del Museo Comunale d’Arte Contemporanea Pino Pascali di Polignano.

La settimana scorsa è stato possibile assistere, tra le opere dell’artista albanese 38enne, Adrian Paci, vincitore della XI edizione della Galleria, al primo incontro, intitolato “L’Arte contemporanea dal dopo guerra ad oggi”. Con il sostegno del patrocinio del Comune di Polignano, dall’Assessorato al Diritto allo Studio e Beni Culturali della Regione Puglia, dal Presidio del Libro di Polignano - Museo Comunale Pino Pascali, dall’Università di Bari Dipartimento di Beni Culturali - Cattedra di Storia dell’Arte Contemporanea è stato presentato da Christine Farese Sperken, il libro di Angelo Trimarco, intitolato “Galassia. Avanguardia e postmodernità” ed. Riuniti, pp. 126 (€ 10.00).

Il Professore, docente di Storia della Critica d’Arte all’Università degli Studi di Salerno, ha scritto numerosi saggi di critica d’arte: “Itinerari freudiani. Sulla critica e la storiografia dell’arte” (1979), “Materiali critici” (1993), “Opera d’Arte totale” (2001), “Napoli. Un racconto d’arte”. 1954-2000 (2002), “Post-storia. Il sistema dell’arte” (2004).

La mostra di Adrian Paci sarà possibile visitarla dal mercoledì al sabato, dalle ore 18 alle 21 e la domenica dalle ore 11 alle 13 e dalle 18 alle 21, fino al 2 marzo 2008. Per le visite guidate, basta prenotare allo 080.4249534, oppure contattare il museo: segreteria@palazzopinopascali.it.

3 commenti:

BLOG NEWS ha detto...

Buone feste e felice 2008

simone ha detto...

Interessante.

Alice. Caterina Narracci ha detto...

ciao Simone! da quanto tempo!!!