16 ottobre 2008

Scopri cosa ti riserva il futuro con l'astrologo Jupiter.

Pellegrino Liuzzi, in arte Jupiter.

Parola chiave: astrologia. Giove è il pianeta più bello, Saturno il più brutto, Mercurio il più simpatico”. Così definisce i pianeti Pellegrino Liuzzi, in arte Jupiter, 43 anni, nato a Conversano, astrologo dalle grandi capacità matematiche e geometriche, famoso per il suo giocare con l’astrologia in vari programmi televisivi. Intervistarlo non è stata un’impresa facile. “Lavoro con i grafici da oltre 30 anni, interpretando il DNA cosmico di ogni individuo. La mia passione per l’astrologia è nata inizialmente come hobby, studiando i libri che acquistava mia madre, Maria Carmela Genco. Inizialmente ero stimolato a perfezionarmi, anche per fare colpo sulle ragazze. Poi nel tempo è diventata la mia professione, puntando su un almanacco scherzoso”.

Scherzoso? In che senso?

“Rendere l’almanacco più comico. E’ stata un’idea geniale del regista Michelangelo Rosati.

Come nasce il nome Jupiter?

“È legato al pianeta Giove: Padre degli dei. L’astro più grande e autorevole. È un nome latino, che funziona in tutte lingue. Diverso da Saturno, Giove rappresenta anche la prosperità, l'ottimismo, la positività: sono dei bei valori. Jupiter deve portare bene”.

C’è una differenza tra astrologia e oroscopia?

“Già le più importanti civiltà antiche dedicavano grande attenzione allo studio dei fenomeni celesti, sviluppando una propria astrologia. Dai grafici si può scoprire vita, morte e miracoli delle persone: carattere, lavoro, salute, fortuna, amore. Sono necessari pochi elementi: giorno, mese, anno e ora di nascita. L’astrologia è come uno specchio all’altezza di conoscere meglio la propria personalità. Uno studio scientifico che arriva fino in fondo: nell’anima. L’oroscopia, invece, sono le previsioni giorno dopo giorno che hanno un valore relativo”.

Chi è stato il suo punto di riferimento?

“I libri di Ciro Discepolo, giornalista, astrologo e scrittore napoletano”.

La prima apparizione in tv?

“Il 21 febbraio del ‘95 al “Maurizio Costanzo show””.
Le sue esperienze in tv.

“Esordisco come astrologo in televisione nel 1994. Nel 1993 sul “Giornale Radio Rai” di Mezzanotte. Ho partecipato come protagonista dell'angolo astrologico nelle trasmissioni televisive Uno Mattina Week-End, Linea Verde Orizzonti, Tg1 della notte e Verde Mattina. Nel 2002 ho condotto l'angolo astrologico nella trasmissione televisiva Uno Mattina Estate su Raiuno. Poi approdo a Rai International nel 2004 con L'Agendina, programma quotidiano in cui conduco lo spazio dedicato all'oroscopo. Amo mettermi in gioco ne “L'almanacco di Jupiter”, entrando nelle case di tutto il mondo con simpatia e comicità. Sono presente, inoltre, Miss Italia (dopo Miss), Italia su Due e Italia allo specchio su Raidue (come ospite)”.

Ha un portafortuna particolare?

“Sì. Porto sempre un portafortuna che mi ha dato mia madre. Un sacchettino con all’interno una medaglia-talismano. Inoltre, quando vado in trasmissione indosso sempre una spilla particolare”.

In un'intervista ha dichiarato che l'Italia è dei Gemelli ascendente Vergine. Conversano di che segno è?
“Sì, tutto ciò che ha vita è battezzato dagli astri. L'Italia è nata il 2 giugno. Conversano, invece, è Ariete ascendente Gemelli. Ariete perché il nostro Conte era un guerriero: un paese che si fa sentire sotto tutti gli aspetti. Ascendente Gemelli, invece, per la sua stravaganza: una città aperta, mobile e che cambia bandiera spesso e volentieri. Con la Luna in Acquario: imprevedibile, originale, giocatori ed eccentrico… Questa è Conversano con tutti i suoi pregi e difetti”.

Per coloro che volessero maggiori informazioni e avere delle dritte nella vita,come ha fatto con me,basta contattarlo sul suo sito:

http://www.jupiterfanclub.com/index.php

18 commenti:

3my78 ha detto...

Dio ce ne scampi!
Ma veramente ti affidi a queste cose? O.O

Alice. Caterina Narracci ha detto...

è divertente!

3my78 ha detto...

Ho la ragazza di un mio amico che tenta di farmi le carte da 2 anni:-D

Alice. Caterina Narracci ha detto...

davvero? e cosa aspetto! sdrammatizza e vedrai che ridere.

Peppe ha detto...

Caty questi qui sono mostri!

3my78 ha detto...

Non le voglio dare la soddisfazione di farmele ehehehe "stronzo mode on acceso" :-D

silvio di giorgio ha detto...

il 90% è più sono cialtroni, ma ce ne sono alcuni che hanno veramente delle "qualità"; certo non parlo del mago di arcella e otelma...o di iuppiter..:-)

silvio di giorgio ha detto...

...scusa...jupiter,non iuppiter..non vorrei che si offendesse perchè gli ho storpiato il nome..non si sa mai...

silvio di giorgio ha detto...

ciao! link linkato con molto piacere! a prestissimo

Alice. Caterina Narracci ha detto...

@3my78. Non sei curioso? io al tuo posto sarei impazzita dalla curiosità.
:-D

@silvio di giorgio. I ciarlatani abbondano, purtroppo. Bisognerebbe scrivere un manuale...

Ciao!

3my78 ha detto...

Alice,curioso lo sono,di natura.Ma in questo aspetto no:-D

Blogger ha detto...

Ciao piacere, Dario.
Alice bello il tuo blog ma odio profondamente l'astrologia.
Rispetto, con un ghigno sul viso, chi ci si affida.
Credo che anche Battiato abbia delle debolezze sul tema.
Ti perdono.
Alice, allora piacere, ci si sente sul mio o tuo blog, poi ho visto che abbiamo amici comuni(3my,Silvio e Peppe).

Ciao.
Dario
ITALY ITALIA
Satira POlitica

Pupottina ha detto...

speriamo preveda una settimana eccezionale per entrambe....
ciao e buon inizio

Clelia ha detto...

Non credo negli oroscopi ma come te penso sia divertente dare una occhiata! infondo sono una giiornalista anche io e la curiosità è parte del mestiere :)

Ps. carinissimo il tuo blog... continuo a "SBIRCIARE".

clelia

www.overlooklondon.blogspot.com

Annalisa ;o) ha detto...

Io sono andata a vedere il mio oroscopo:

Gemelli
22 Maggio - 21 Giugno)
Marte in transito e un Saturno insidioso, calcolate tutto e mettetecela tutta
Amore
In febbraio i rapporti sentimentali saranno soddisfacenti, regnerà la serenità e l’appagamento sessuale. In maggio invece, qualche nodo potrebbe venire al pettine. Ricordate che il dialogo con il partner non dovrà mai mancare.
In Luglio i singles vivranno dei momenti di intensa passione.
Terminerete l’anno in dolce compagnia, circondati dall’affetto degli amici di sempre.
Lavoro
In gennaio farete faville se svolgete un'attività impiegatizia, specialmente se lavorate nel settore contabile o assicurativo. In marzo subiranno qualche perdita coloro che sono indipendenti nella professione, specie se operano nel settore della moda e dell’arte in genere. Da Giugno a Dicembre si preannunciano invece il migliori mesi dell’anno, con la possibilità di una cospicua vincita al gioco.



Bè... sono ancora in tempo per vincere al gioco!!!... Speriamo bene!... ;o( Peccato però che non gioco mai!!! ;o)
Ciao Caterina!!! Alla prox! Baciottisssimisssssssssimi!!!

Alberto ha detto...

Facciamo parte dell'universo, e come si potrebbe negare?, ma gli oroscopi no, non fanno per me. Ciao.

Alice. Caterina Narracci ha detto...

@3my78. Ti capisco. Sono scelte di vita. Io, invece, leggo e ascolto di tutto, compreso l'oroscopo... Arrivo addirittura a confrontarli.
Secondo te è più un settore femminile?
:-)

@Dario. Innanzitutto ti ringrazio per i complimenti. Sei gentilissimo. è un vero piacere linkarti.
A presto!

@pupottina. Ciao! Sì, sicuramente lo sarà, però noi mettiamoci anche del nostro... che è meglio! Sai, tanto per stare sicuri.
;-)

@clelia. Complimenti per il nome. è sempre stato uno dei miei preferiti, anche se poi ho optato per Alice.
Ti verrò a trovare spesso.
Ciao!

@annalisa. Ciao bellezza! Ti sei divertita anche tu... Ben venuta nel mondo dell'astrologia. Su un giornale lessi un sacco di cattiverie gratuite scritte da un psicologo su questo mondo bizzarro... Ci rimasi un po' male, soprattutto perché era una di quelle riviste che dava largo spazio proprio a questo determinato tema. Mah?!
Un forte abbraccio.
Caterina

@Alberto. Grazie per avermi scritto la tua opinione.
A prestissimo.
Ciao!

3my78 ha detto...

Siete donne... è normale ragionate così :-D Vero discorso maschilista! (scherzoooooooo :-D)
Dai, penso sia una questione soggttiva e personale. Forse le donne ci sono più portare, è vero, ma per tanti motivi. Io quando ho qualche casino preferisco affidarmi ai consigli femminili, avete più occhio, siete più pratiche e forse più intelligenti.
Un abbraccio