17 agosto 2009

Un Dio scorretto

P. Picassso, Scienza e Carità. Barcellona, Museo di Picasso. 1897.

Spesso mi domando perché le mie credenze religione siano cambiate. Un mutamento avvenuto in modo particolare dopo la morte di tumore di una persona cara. Sono nata in una famiglia molto cattolica cristiana praticante, frequentando la parrocchia del Sacro Cuore di Gesù alle spalle di casa mia, per poi abbandonarla quasi completamente qualche anno fa. Un avvenimento toccante che non dimenticherò mai: donne, come tante civette, al capezzale di un letto pregare, aggiungerei inutilmente, per un uomo ormai in fin di vita. Non so perché ma questo ricordo mi irrita ancora. Ci mancava solo il prete con una bella benedizione. Un prete che io avrei preso a calci nel sedere.

1 commento:

Peppe ha detto...

Ciao ben ritrovata!