28 giugno 2011

Mola di Bari. Parcheggi, le proteste svegliano in sindaco Diperna


Caterina Narracci, Parcheggi, le proteste svegliano in sindaco Diperna. Finalmente il primo cittadino si è reso conto che bisogna prevenire la sosta selvaggia sul lungomare. (Settimanale Fax, ed. Mola di Bari, Anno XVI, n. 25, del 25 Giugno 2011, p. 3).

Il Sindaco di Mola non finisce mai di soprenderci. In un comunicato scrive: “accetto e apprezzo la critica ed il confronto: lo testimoniano il mio profilo personale su Facebook, il blog personale e le semestrali pubbliche conferenze cittadine alle quali chiunque può dire la propria...”. Il primo cittadino non dice, però, che ha tolto l’amicizia su Facebook a qualcuno che aveva avuto l’ardire di criticarlo. Sindaco, le bugie non si dicono, altrimenti potrebbero rappresentarla, nuovamente, con il naso lungo come Pinocchio.

1 commento:

Jago Delarge ha detto...

Ciao Alice, ho dato uno sguardo al tuo blog e lo trovo davvero interessante ed attuale, compliementi. Anche io conduco la mia personalissima battaglia per l'informazione libera (e soprattutto curiosa). Gestisco un blog che segnala curiosità, tendenze (ed eventuali storture) tratte dalla stampa e dalla blogospfera internazionale..saresti interessata ad uno scambio di link?

L'indirizzo del blog è http://clicktodate.blogspot.com/

Puoi contattarmi via mail jagopiujago@googlemail.com

Grazie e complimenti