17 febbraio 2007

Il Grande Fratello a Conversano


Vignetta pubblicata sul Mensile L'informatore, Febbraio 2007, Anno XXV, n 1, p. 38. Articolo intitolato: "Quelle telecamere non serviranno", di Caterina Narracci.

6 commenti:

Morgan ha detto...

La prima cosa che mi sento di dirti è che vivi in una terra meravigliosa. La seconda è che vivi in una terra meravigliosa. Sono fazioso? :)

Alex ha detto...

...Le telecamere non servono Roma, nè per controllare il traffico, nè la microcriminalità (sono una goccia nel mare...) . Mi rendo ben conto che in una piccola realtà di provincia non solo sono inutili, ma costituiscono anche un attentato alla privacy! (Non sono un mago, mi sono andato a leggere l'articolo sull'Informatore on-line :-) )

..e poi io odio il Grande Fratello!!

Diego D'andrea ha detto...

Io le odio, le citycamere, intendo... sogno una realtà meno guardata e indirizzata dove ci sia spazio per una flessibilità ragionata!
A Roma, oramai, siamo fagocitati da occhi meccanici ingordi e invadenti!
Ciao D

alex ha detto...

Ciao catj, mi ero dimenticato di farti i complimenti per le vignette!
La creatività è una delle qualità che apprezzo di più in una persona :-)

Matthew_nba ha detto...

Sono sempre più del parere che il GF sia il programma che abbia più condizionato negativamente la tv italiana dei nostri giorni. Se fosse stato per me non sarebbe nemmeno andato in onda...

Ti invito anche a fare un salto sul mio blog:
http://www.strawberry-iblog.blogspot.com

Maro! :-D ha detto...

Il Gf è una perdita di tempo.
Visitate il mio blog http://icecold-blog.blogspot.com